Dolci

TORTA DI FROLLA AL LIMONE CON MARMELLATA FRESCA DI FRAGOLE AL PROFUMO DI LAVANDA

TORTA DI FROLLA AL LIMONE CON MARMELLATA FRESCA DI FRAGOLE AL PROFUMO DI LAVANDA

Ingredienti

PER LA FROLLA:
300g di farina integrale
200g di farina d’avena bio
180g di zucchero di canna
120g di acqua fredda
120g di olio di vinacciolo
un pizzico di sale marino integrale
la scorza di un limone bio (oppure una goccia di olio essenziale di limone ad uso alimentare)

PER LA MARMELLATA:
250g di fragole
due cucchiai di sciroppo d’acero o malto di riso
il succo di mezzo limone
un cucchiaino di agar-agar
una goccia di olio essenziale di lavanda

Preparazione

1. Iniziare con la preparazione della frolla. In una ciotola capiente mescolare tutti gli ingredienti secchi, unire olio e acqua e impastare fino ad ottenere un composto uniforme. Lasciare riposare l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora.

2. Nel frattempo preparare la marmellata. Pulire bene le fragole, tagliarle a dadini e versarle nel tritatutto con lo sciroppo d’acero e il succo di limone. Frullare fino ad ottenere una purea abbastanza liscia.

3. Cuocere in un tegame antiaderente per circa 10 minuti mescolando per evitare che non si attacchi. Quindi aggiungere l’agar-agar sciolto in una tazzina d’acqua e una goccia di olio essenziale di lavanda. Cuocere per altri 5-10 minuti finché inizia a rapprendersi e lasciare raffreddare.

4. Trascorso il tempo di riposo dell’impasto dividerlo in tre parti uguali e stenderle in strati di spessore uniforme con l’aiuto di un matterello.

5. Disporre il primo strato in una teglia rivestita di carta forno, farcirlo con la marmellata, coprire con un secondo strato, farcire di marmellata e chiudere con l’ultimo strato di frolla. Con le mani o con una forchetta sigillare bene i bordi.

6. Infornare a 180°C per circa 25-30 minuti. Lasciare raffreddare prima di servire. A piacere cospargere di zucchero a velo o guarnire con fragole fresche.

Utilizzare gli oli essenziali (devono essere alimentari e puri) è un modo per aromatizzare i nostri dolci e rendere speciali anche le preparazioni di base. Specie in questi giorni in cui non potendo uscire spesso utilizziamo gli ingredienti che abbiamo in dispensa.

< Torna indietro